Intervista alle autrici multi-genere Connie Furnari & Aura Conte!

E' la prima volta che ospito un'intervista qui sul mio blog e sono molto gasata, ahah!

Una delle due autrici che intervisterò è ormai mia amica da anni, abbiamo condiviso la passione per la scrittura e per le serie tv, è stata lei una delle prime a credere in me e nei miei romanzi... ed ovviamente io ricambio, la definisco "la mia Guru" (sì, Aura, sto parlando proprio di te!).
La seconda autrice - Connie - è una forza della natura, perchè ha all'attivo numerosi romanzi pubblicati con CE o in self e se la seguirete sui suoi social, capirete molto della sua personalità e passione per la scrittura.

Oggi faremo 2 chiacchiere con Connie Furnari & Aura Conte, le quali hanno scritto a quattro mani il primo romanzo di una serie, dal titolo "Pecador - Flor de Cuba" disponibile su Amazon (potete acquistarlo cliccando qui) e in tutti i maggiori store online, sia in ebook che in cartaceo.

Trama: Cresciuto per le strade di Little Havana, dopo un’adolescenza turbolenta e una veloce ascesa nel mondo della criminalità organizzata, Rafael Guerrera si ritrova a soli ventisette anni a gestire un impero, come il più giovane narcotrafficante di Miami.Affascinante seduttore, insolente e prepotente, amante del lusso e del denaro, ma soprattutto un assassino a sangue freddo, Rafael ha sempre tenuto fede a un’unica promessa: mai fare del male a donne e bambini.
A causa di un processo imminente, è però costretto a trasgredire alla sua promessa e ordina ai suoi uomini di rapire Madalena De La Cruz, figlia di un boss rivale e unica testimone di un duplice omicidio commesso dal braccio destro del clan Guerrera, Santi Pacheco.
Pur di non far testimoniare la ragazza in tribunale e lasciarle distruggere il suo clan, Rafael decide di tenerla in ostaggio fino alla fine del processo.
Quando i suoi uomini gli portano una giovane donna, bella come un angelo, innocente e fragile, Rafael rimane sconvolto. E il suo impero comincia a crollare, ma non per quello che aveva temuto: soltanto a causa dell’amore per una donna, l’unica che non avrebbe mai dovuto amare e l’unica che non potrà mai avere.

“Pecador” è un crime romance che parla d’amore, di violenza, di peccato e sangue, con scene di adrenalina pura e passione sfrenata. Il romanzo è autoconclusivo, quindi può essere letto come volume unico. In seguito verranno pubblicati vari spin-off e prequel dedicati ai personaggi principali.
Ispirato a Romeo e Giulietta, è la storia d’amore fra due giovani che dovrebbero odiarsi, ma che il destino fa innamorare, per sconvolgere le loro vite.
Il punto di vista di Rafael è descritto da Connie Furnari.
Il punto di vista di Madalena è descritto da Aura Conte.


Cominciamo...
benvenute Connie & Aura, e grazie per aver accettato di rispondere alle mie domande :) presentatevi con una vostra breve biografia.

Ciao Gina! <3
Connie Furnari è nata a Catania. Laureata in lettere, appassionata di cinema, pittura e film d’animazione, è un’autrice Rizzoli. Ha pubblicato con varie case editrici, in self publishing e ha vinto diversi premi letterari.
I suoi libri sono sempre stati tra i bestseller di Amazon, Google Play, Kobo e iTunes, e spesso al primo posto delle classifiche dei romanzi più venduti del Kindle Store.
Predilige scrivere il fantasy e il paranormal, ma si dedica anche al romance e alla narrativa per bambini. Tutte le sue opere sono facilmente reperibili on line, sia in digitale che in cartaceo. Vive tra centinaia di libri e dvd, ed è presente nei social network. Ama leggere, disegnare manga, e dipingere quadri.

Aura Conte: scrittrice multi-genere, founder di Bookoria e blogger. Nata a Messina il 21/09/1983. Laureata in Scienze della Formazione, scrive libri multi-genere sia in italiano che in inglese, spaziando dai romanzi storici a quelli fantasy.
Tutti i suoi libri sono stati bestseller in stores come Amazon, Kobo, Google Play, iTunes in più classifiche.
Non è sposata, non ha figli ma è dipendente da internet, gatti, cibo, social media e letture in lingua originale. Ha pubblicato il suo primo libro nel 2009 (“ Purpureo Re-Birth”) e di recente, ha pubblicato un suo romanzo storico “La sposa del capitano” con Libro/mania (progetto editoriale di De Agostini e Newton Compton).

Ed ora passiamo alle mie domande...

• Qual è stato il vostro elemento scatenante che vi ha portato alla scrittura?
Connie: La passione di entrambe, soprattutto per gli stessi generi letterari, come il thriller romance.
Aura: Concordo. Ci siamo ritrovate per i generi e siamo molto appassionate alla scrittura. Due drogate di creatività.

• Qual è il vostro momento preferito della giornata per scrivere?

Connie: Sicuramente la mattina e il pomeriggio, ma non la notte, ho troppo sonno!
Aura: La notte. Soffro d’insonnia e il silenzio totale mi aiuta a rilassare la mente, quindi o leggo o scrivo.

• Che genere di romanzi preferite leggere? E’ lo stesso genere che amate scrivere?
Connie: Leggo un po’ di tutto, qualsiasi genere. Solo lo storico e la fantascienza mi annoiano. Preferisco il romantic, il paranormal romance e il thriller psicologico o paranormale.
Aura: Direi dark romance, horror, thriller, fantasy, romantic-comedy e paranormale. Sì, come scrittrice alla fine ho coperto tutti questi generi tra libri, racconti e short stories.

• Come vi siete conosciute?
Connie: Ci siamo incontrate su Facebook. Vista la nostra passione in comune per gli stessi generi abbiamo provato a scrivere insieme, a quattro mani, e siamo rimaste contente del risultato e della risposta entusiasta dei lettori.
Aura: Su Facebook, prima siamo diventate amiche, poi abbiamo deciso di scrivere una cosa “breve” a quattro mani… per scherzo. Alla fine, ne è uscito un libro di quasi 250 pagine (in cartaceo), bestseller su Amazon - #1 in Thriller e #3 in Rosa. Non chiedetemi come sia accaduto, ancora sto metabolizzando XD

• Perché avete deciso di collaborare e di scrivere un romanzo a 4 mani?
Connie: Perché siamo molto simili ma anche molto diverse, siamo complementari, ci completiamo a vicenda.
Aura: La nostra collaborazione è nata spontaneamente, ci siamo “ritrovate”.

• Parlatemi del vostro romanzo…
Connie: Pecador è un crime romance, ma soprattutto una bella storia d’amore tra Rafael, un uomo che aveva rinunciato all’amore e Madalena, una giovane donna che invece l’amore non lo ha mai conosciuto.
Aura: Pecador è un thriller per la parte dell’azione ma soprattutto una storia d’amore fatta d’imperfezioni. Rafael non è un uomo perfetto a causa dell’esperienze a cui è stato sottoposto, invece Malèna è una ragazza a cui è stata strappata la libertà di scelta. È un libro che si articola in circa due mesi, in cui entrambi crescono, cambiano, ritrovano ciò che pensavano di aver perduto per sempre o mai posseduto. Però, la vita è fatta di sacrifici… alla fine.

• A chi consigliereste la lettura di “Pecador”?
Connie: A chi ama il romance, ma anche il thriller con una storia d’amore passionale e coinvolgente.
Aura: A chi apprezza la vita nelle sue imperfezioni ma che continuano comunque ad amarla. Gente tosta, gente priva di paura di osare.

• “Pecador” è un romanzo autoconclusivo o partirà una saga da questo vostro primo lavoro insieme?
Connie: Pecador è una duologia, sono due volumi, ma per adesso non diremo chi saranno i protagonisti del secondo volume. Non saranno Rafael e Madalena, comunque. Poi ci saranno un prequel e diversi spin off, per approfondire i personaggi.
Aura: Non è una saga… è più una serie. Nelle prossime settimane sveleremo qualche chicca, stay tuned ;)

• Descrivete la vostra “Partner in Crime” con 3 aggettivi.
Connie: Eccitante, innovativa, erotica :D
Aura: Passionale, creativa e forte (non posso scrivere con le palle, vero?)

Ringrazio ancora Connie & Aura per la disponibilità e auguro ad entrambe un enorme in bocca al lupo!

Connie: Grazie per questo spazio, saluto tutti i followers!
Aura: Grazie di cuore, per lo spazio e per il supporto. Un bacione a tutti!

Qui sotto vi lascio il booktrailer del loro romanzo... veeery hot! ;)



Commenti

Post più popolari