"La quinta onda" di Rick Yancey.

Il mio ragazzo come parte dei miei regali di compleanno mi ha regalato questo libro di cui parlerò in questo post. Il capitolo di apertura di una trilogia post-apocalittica in cui gli alieni, per impadronirsi del pianeta terra, attuano cinque onde di distruzione. Come cita la quarta di copertina dell'edizione che mi è stata regalata (con in copertina la locandina del film):

"Dopo la prima onda la Terra sprofonda nel buio.
Dopo la seconda onda si salvano i più fortunati.
Dopo la terza onda sopravvivono i più sfortunati.
Dopo la quarta onda non puoi più fidarti di nessuno.
La quinta onda è appena cominciata..."

Titolo: La quinta onda
Saga: The 5th Wave #1
Autore: Rick Yancey
Pagine: 504
Edizione: Oscar Mondadori
ISBN: 9788804659419
Prezzo: € 13,00
Genere: Post-apocalittico
Voto: 4/5.

Trama: Dopo la prima onda la Terra sprofonda nel buio. Dopo la seconda onda si salvano i più fortunati. Dopo la terza onda sopravvivono i più sfortunati. Dopo la quarta onda non puoi più fidarti di nessuno. La quinta onda è appena cominciata… Di notte, Cassie non può più guardare il cielo stellato con gli stessi occhi di prima; ora sa che loro arrivano da lì, e arrivano per distruggere il suo mondo. Cassie è tra gli ultimi superstiti, sola, in fuga da loro, esseri giunti sulla Terra per sterminare la specie umana: l'unica speranza che le resta è ritrovare Sammy, il fratellino che le è stato strappato dalle braccia. Quando il misterioso Evan Walker si offre di aiutarla, Cassie capisce che deve prendere una decisione: fidarsi o rinunciare alla sua missione, arrendersi o continuare a lottare.

Ammetto che dalla trama non gli avrei dati un centesimo. Leggo spesso romanzi con varie fine del mondo, ma di solito quelle causate dagli alieni mi fanno storcere un po' il naso... però questo romanzo mi ha piacevolmente colpito e quindi bravo Francesco che hai scelto di regalarmelo ;)
Troviamo più punti di vista nella narrazione, tra cui Cassie - la vera protagonista - che racconta come, dopo la morte della madre e del padre, tenta in tutti i modi di salvare il fratellino, che è stato "deportato" in un campo di addestramento dalle "dubbie motivazioni" per il salvataggio della Terra.
Durante il suo viaggio incontrerà Evan, un giovane e bel ragazzo che la curerà, in seguito ad una ferita da arma da fuoco alla gamba, e l'aiuterà nella sua missione... innamorandosi, però, di lei e costringendo se stesso a fare una scelta: se seguire la sua missione o crearsene una nuova, che combacerà con quella di Cassie. Il romanzo è scritto molto bene grazie al suo ritmo incalzante e penso che acquisterò anche gli altri romanzi a completamente della trilogia... non appena smaltirò un po' la mia wish-list.
"La quinta onda" è diventato anche un film, uscito nelle sale italiane lo scorso 4 febbraio, con protagonista la giovane Chloë Grace MoretzHo recuperato la visione in stream del film, perchè non ero riuscita a vederlo direttamente al cinema, e non mi è dispiaciuto, anche se la somiglianza con il romanzo è al 50%. Fino a metà film è fedelissimo, ma da metà in poi credo siano state apportate delle modifiche per semplicità di narrazione, ma così facendo hanno reso il film molto meno complesso e catastrofico.

Edit 20/04: il mio articolo dedicato al libro VS film l'ho trovate su Bookoria.com!

Commenti

  1. Non lo so, pensavo che in questo caso avrei dato la precedenza al film, ma se è vero quello che dici potrei cambiare idea.

    Ti invito a partecipare al mio Giveaway, in palio una copia cartacea di "Glass Magician" più l'ebook di "Paper Magician" (primo capitolo della saga) e il segnalibro del Café Littéraire!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se devo scegliere tra libro e film, scelgo libro :) grazie per il tuo commento!

      Elimina

Posta un commento

Lascia un segno del tuo passaggio ;)

Post più popolari