"Le coincidenze dell'amore", Colleen Hoover.

Il primo romanzo che ho letto di Colleen Hoover è stato "Tutto ciò che sappiamo dell'amore" (trovate la mia recensione qui) e questa mia seconda avventura con la sua penna è stata davvero affascinante.
La Hoover ha trattato tematiche davvero forti come il suicidio, il rapimento e la violenza sessuale in modo davvero profondo, non banale e con grande umiltà. I sentimenti dei due protagonisti, anche se contrastanti, erano veri e non difficili da capire. "Le coincidenze dell'amore" è uno di quei libri da leggere tutto d'un fiato.


Titolo: Le coincidenze dell'amore
Saga: Hopeless #1
Autore: Colleen Hoover
Pagine: 378
Edizione: Leggere Editore
ISBN: 9788865083611
Prezzo: € 12,00
Genere: New Adult
Voto: 4.5/5.

Trama: Meglio una verità che lascia senza speranza o continuare a credere nelle bugie? Sky non ha mai provato il vero amore: ogni volta che ha baciato qualcuno, ha solo sentito il desiderio di annullarsi, nessuna emozione, nessuna dolcezza. Ma quando Sky incontra Holder, ne è subito affascinata e spaventata insieme. C'è qualcosa in lui che fa riemergere quello che lei aveva spinto nel profondo della sua anima, il ricordo di un passato doloroso che torna a turbarla. Sebbene sia determinata a starne lontano, il modo in cui Holder riesce a toccare corde del suo cuore, corde che nessuno riesce neppure a sfiorare, fa crollare le difese di Sky. Il loro legame diventa sempre più intenso, ma anche Holder nasconde un segreto, che una volta rivelato cambierà la vita di Sky per sempre. Soltanto affrontando coraggiosamente la verità, senza rinunciare all'amore e alla fiducia che provano l'uno per l'altra, Holder e Sky possono sperare di curare le loro ferite emotive e vivere fino in fondo il loro rapporto.

Sky ha diciassette anni, vive con una madre adottiva che odia e proibisce assolutamente la tecnologia e non è mai andata a scuola, infatti studia da privatista a casa. Finchè un giorno, Sky, decide di frequentare almeno un anno a scuola, aiutata anche dalla sua migliore amica. Adora sua madre, adora la sua migliore amica, ma non ha mai provato altri sentimenti per qualcun'altro, da che lei ricordi...

Sky quando bacia un ragazzo non prova nulla, infatti si getta fra le braccia di molti ragazzi - non arrivando assolutamente ad andarci a letto - cercando con tutta se stessa di provare qualcosa, anche solamente le famose "farfalle nello stomaco", ma non accade mai: preferisce fissare le stelle luminose attaccate al soffitto di camera sua. Non ricorda chi o perchè, ma qualcuno le ha fatto promettere di guardare le stelle quando è triste.... finché alla cassa di un supermercato incontra Dean Holder. Non capisce perchè, ma anche solo la sua vista le scatena travolgenti emozioni a cui Sky, però, non sa dare un nome.
Tutti credono che Holder sia solamente un bullo da un bel viso contornato da fossette, ma non è così. Il suo passato è straziante, ha perso tragicamente la sorella gemella e si sente colpevole dell'accaduto; è divorato dal senso di colpa, ma quando vede Sky, le ricorda qualcuno - forse appunto la sorella morta - e Holder capisce che, nonostante tutto, vuole conoscere Sky, vuole amare Sky.
Sky e Holder inaspettatamente cominciano una relazione e pian piano il passato ritorna ed entrambi cominciano a capire che il loro legame potrebbe essere più profondo di quanto ricordino...
Tralasciando il fatto che io avrei mantenuto il titolo originale - Hopeless - perchè mai titolo fu più azzeccato... 
Questo romanzo mi ha davvero spezzato il cuore. E' intenso, travolgente, una storia che ti entra direttamente dentro e ti fa tremare lo stomaco.
Come dicevo all'inizio, tratta di argomenti abbastanza "pesanti" - suicidio, rapimento, violenza sessuale - ma parla anche della forza dell'amore e delle, appunto, coincidenze dell'amore.
La storia narrata è forte, i personaggi sono forti nonostante combattano contro le loro debolezze e cerchino di superare le innumerevoli prove che la vita gli mette davanti. La lettura di questo romanzo - essendo un New Adult - è consigliata a gente adulta, nonostante...


...io a 27 anni 
ne sia rimasta provata.


Commenti

Post più popolari